Pulgar dilemma di gennaio tra classifica e bilancio

Pulgar dilemma di gennaio tra classifica e bilancio

Il cileno non ha intenzione di rinnovare, ma per salvarsi sarà necessario anche il suo aiuto

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Erick Pulgar è a metà strada tra l’addio e la permanenza a Bologna.

La situazione del cileno è molto delicata e la società non ha ancora messo in chiaro le mosse che ha in programma per lui. In scadenza nel 2020, il suo contratto non verrà probabilmente rinnovato, considerata la volontà del giocatore di andare via. Questo mercato invernale rimane quindi l’ultima possibilità per i rossoblù di strappare un buon ricavo dalla sua vendita, poiché in estate le contendenti per aggiudicarsi il suo cartellino potranno trattarlo a prezzo di saldo. Il centrocampista è però una certezza nel 3-5-2 di Inzaghi, e perderlo significherebbe abbassare le possibilità di salvezza in questa stagione. Lo riporta La Repubblica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy