Puccinelli: “Destro merita più rispetto”

Puccinelli: “Destro merita più rispetto”

L’agente al Carlino: “Non si può attaccare Mattia per l’impegno”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non è servito a nulla il confronto di novembre tra Mattia Destro, il suo agente, Donadoni e la dirigenza. Dopo quei cinque gol determinanti, si è aperta una nuova crisi. Ancora una volta il rapporto del centravanti ascolano con il suo allenatore è abbastanza teso. A ciò hanno contribuito la panchina di Napoli e la scelta di inserire Avenatti – e non lui – a San Siro. Ai microfoni del Resto del Carlino ha parlato il suo agente, Luca Puccinelli: “La verità è che non è successo nulla e che pure noi vorremmo capire il perché di questa situazione. Destro ha sempre accettato le decisioni di Donadoni senza polemiche. Il problema non è la panchina: il mister non può attaccare la professionalità di Destro. Per la causa ha fatto i suoi sacrifici e questo non sempre è stato sottolineato a dovere”. Sul mercato: “A gennaio ha avuto un paio di proposte concrete dall’estero. Gliele ho sottoposte, ma non le ha volute prendere in considerazione perché ritiene di avere un debito di riconoscenza nei confronti del club e della piazza che è convinto di poter ripagare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy