Primavera, 4-0 sul Pisa ma non basta. Il futuro è ancora un’incognita

Primavera, 4-0 sul Pisa ma non basta. Il futuro è ancora un’incognita

I ragazzi di Magnani chiudono con un netto 4-0 sui toscani ma il Genoa supera a sua volta l’Inter

La Primavera chiude il campionato con un netto 4-0 ai danni del Pisa. Ora i ragazzi attendono i risultati delle avversarie.

Dopo appena 26 minuti il Bologna aveva già chiuso la pratica Pisa grazie alla doppietta di Tabacchi e al gol di Okwonkwo, prima di arrotondare il punteggio nella ripresa con il rigore trasformato da Djibr.

Il  successo per 4-0 contro i toscani non è infatti sufficiente per festeggiare la qualificazione al Primavera 1 della prossima stagione, perchè il Genoa ha superato a sua volta l’Inter e i ragazzi di Paolo Magnani sono terminati tre punti dietro.
Ma ancora il futuro è un’incognita. Le ultime 4 squadre che l’anno prossimo parteciperanno al Primavera 1 saranno stabilite dal ranking degli ultimi 5 anni e per aggregarsi ai migliori 16 i rossoblù dovranno sperare che il Grifone non passi i prossimi due turni di playoff, oppure che il Verona di Pecchia non venga promosso in serie A.

Come riporta il Resto del Carlino,  i giovani rossoblù dovranno dunque aspettare per sapere se avranno raggiunto l’obiettivo stagionale che ieri pomeriggio hanno dimostrato di meritarselo.
“I ragazzi sono stati da applausi – ha detto il responsabile del settore giovanile Daniele Corazza dopo la gara di ieri – abbiamo disputato un primo tempo che ha sicuramente entusiasmato il nostro pubblico – continua -perché abbiamo proposto un calcio da grande squadra“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy