Preziosi sanzionato per le parole su Irrati: “Non era mia intenzione offenderlo”

Preziosi sanzionato per le parole su Irrati: “Non era mia intenzione offenderlo”

Il comunicato ufficiale del patron del Genoa.

Non è passata inosservata al Giudice Sportivo la polemica del presidente del Genoa Enrico Preziosi al termine di Genoa-Pescara. Le dure parole del patron contro l’arbitro Irrati, reo di non aver visto il fallo di mano di Zampano, sono state sanzionate con una multa. Preziosi ha voluto però chiarire la sua posizione con un comunicato:

“Con riferimento alle dichiarazioni rilasciate nei concitati momenti post gara di Genoa- Pescara, il Presidente Enrico Preziosi tiene a precisare che non era suo intendimento in alcun modo esprimere giudizi lesivi nei riguardi del Sig. Massimiliano Irrati e della Classe Arbitrale, verso il cui operato ribadisce la propria fiducia“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy