Per le corsie esterne si seguono D’Alessandro e Biabiany

Per le corsie esterne si seguono D’Alessandro e Biabiany

Sull’ala dell’Atalanta c’è da battere la concorrenza di Torino, Cagliari e Sassuolo mentre per il francese nerazzurro bisogna sfruttare l’ottimo feeling del Bologna con la dirigenza dell’Inter.

L’attacco rossoblu in questa stagione è stato uno dei punti deboli della squadra ed è il reparto che necessita maggiormente di rinforzi anche perchè rischia di perdere uno dei suoi pezzi migliori, Emanuele Giaccherini. Oltre a lui potrebbe partire anche Mounier che anche se dovesse rimanere non sarebbe più il titolare: serve quindi almeno un esterno offensivo, probabilmente due. Il primo della lista è sempre Jonathan Biabiany che piace molto a Donadoni, ha un ingaggio abbordabile e all’Inter non riesce a trovare molto spazio. Il dialogo coi nerazzurri continua ma intanto il Bologna segue anche Marco D’Alessandro, esterno destro dell’Atalanta cresciuto nelle giovanili della Roma ai tempi di Fenucci dirigente giallorosso. Sul classe 91′ però è forte l’interesse anche di Sassuolo, Cagliari e Torino: potrebbe scatenarsi un’asta che farebbe lievitare il suo prezzo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy