Pazienza: “Rugani andava espulso. Juve? Ritmi troppo bassi”

Pazienza: “Rugani andava espulso. Juve? Ritmi troppo bassi”

L’ex centrocampista di Bologna e Juve ha espresso la sua opinione sul match di ieri sera

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il doppio ex Michele Pazienza ha parlato ai microfoni di RMC Sport della partita tra Juventus e Bologna:

Nel momento il cui l’arbitro ha deciso di dare rigore, Rugani andava espulso. Il fallo fischiato era una trattenuta, e da regolamento il difensore bianconero andava espulso. Non capisco che tipo di valutazione ha fatto l’arbitro. Nel primo tempo la Juventus ha giocato a ritmi troppo bassi per poter dare preoccupazione a un Bologna ben messo in campo. Nel secondo tempo è stata una squadra diversa, anche per l’ingresso di Douglas Costa.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy