Paura per Mirante: ma forse può tornare

Paura per Mirante: ma forse può tornare

Nella mattinata di ieri la notizia: il Bologna cerca un portiere. Poi a tarda sera il comunicato.

Giornata di paura, ansia, di quelle che un professionista non vorrebbe mai vivere.

Antonio Mirante è stato costretto allo stop per forzato per un malore accusato ieri, nel corso del pomeriggio una serie di voci incontrollate sulla situazione del portierone, poi il comunicato del club: accertamenti al Policlinico Gemelli. Impensabile fornire un quadro chiaro sui tempi di recupero, soprattutto se i problemi sono di natura cardiaca come si ipotizza. Dal club massimo riserbo per conservare giustamente un angolo di privacy attorno al giocatore, ma trapela comunque un certo ottimismo per il ritorno di Mirante. Forse a gennaio, forse l’anno prossimo. Sono momenti duri per il poritere, che a 33 anni rischia la sua carriera agonistica di calciatore. Il popolo rossoblù si stringe attorno al suo baluardo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy