Pasqua nel mirino di Donadoni

Pasqua nel mirino di Donadoni

Le parole del tecnico sul direttore di gara, e forse c’era un rigore nel primo tempo.

Se il Bologna ha preso gol a Roma al 97′, con l’arbitro che ha fatto disputare fino all’ultimo secondo il recupero, ieri Roberto Donadoni si è lamentato del fischio anticipato di una decina di secondi di Pasqua all’ultimo minuto di recupero, proprio quando i rossoblù stavano ripartendo e si stavano catapultando nell’area avversaria. Ecco le parole del mister: “Ad un certo punto l’orologio dell’arbitro ha accelerato, ha fischiato con 15 secondi di anticipo e noi eravamo al limite dell’area avversaria con Sadiq che aveva recuperato il pallone. A Rom è andata diversamente”.

Non solo, nel primo tempo è dubbio un intervento da tergo di Gobbi in area di rigore su Verdi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy