Parma: si avvicina lo spettro della D?

Parma: si avvicina lo spettro della D?

Situazione molto delicata a Parma, rimangono tre settimane di tempo per trovare un acquirente disposto a sobbarcarsi i debiti sportivi della squadra per salvarne il titolo e la categoria: nella fattispecie la Serie B. Sembra però che in città nessun imprenditore voglia farsi carico di una spesa così onerosa, nemmeno la cordata parmigiana che si è fatta avanti nell’ultimo periodo. Ad ammetterlo l’ingegnere Gian Paolo Dallara che dovrebbe farne parte: “C’è un gruppo di persone a cui mi accodo che sono disposte a contribuire – ha detto l’imprenditore a Parma Live – ma solo se si parte dal basso e non far sparire completamente il marchio Parma”. Dichiarazioni abbastanza chiare che chiudono l’ipotesi cordata locale per ripartire dalla B. Serve dunque trovare qualcosa fuori città o all’estero. Si vocifera ancora di un fondo americano interessato alle sorti della society ducale, ma il tempo stringe.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy