Panchina d’Oro: vince Allegri, Pioli al secondo posto

Panchina d’Oro: vince Allegri, Pioli al secondo posto

Il tecnico bianconero si aggiudica il premio assegnato in base ai voti degli altri allenatori, dietro di lui si classificano Pioli e Sarri.

Massimiliano Allegri si aggiudica la Panchina d’Oro per la stagione 2014/2015 con 27 voti sui 51 totali.

Il prestigioso premio è riservato al miglior allenatore della passata stagione ed è assegnato in base ai voti degli altri tecnici. Come riporta Tuttomercatoweb.com, il mister bianconero si aggiudica il trofeo davanti all’ex rossoblu Stefano Pioli con sette preferenze e a Maurizio Sarri fermo a quattro. Allegri lo scorso anno ha condotto la sua Juventus a vincere il quarto scudetto consecutivo, oltre alla Coppa Italia e alla finale di Champions, si è aggiudicato così un premio che negli ultimi tre anni era stato sempre vinto da un altro allenatore bianconero: Antonio Conte.

Per la serie B ad aggiudicarsi il premio è Roberto Stellone, allenatore del Frosinone, con 23 voti contro i 22 di Castori. Inoltre è stato celebrato anche Gianni De Biasi per i suoi successi alla guida dell’Albania, con la quale ha ottenuto la storica qualificazione all’europeo: il tecnico veneto vince la Panchina d’Oro ‘Premio Speciale’. A bocca asciutta resta invece Donadoni, la complicata stagione con il Parma in fallimento non ha aiutato l’attuale tecnico rossoblu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy