Oggi la prima amichevole della stagione. Pochi giocatori e formazione obbligata

Oggi la prima amichevole della stagione. Pochi giocatori e formazione obbligata

Nella giornata di oggi alle ore 17:30 è prevista la prima partita della stagione per il Bologna, l’amichevole contro lo Sciliar, squadra locale he milita da tre anni nel campionato di promozione. Problematica per Rossi la scelta degli 11 che oggi scenderanno in campo. I convocati per il ritiro infatti sono soltanto venti, di cui quattro portieri, quindi non è al momento facile strutturare una formazione completa in tutti i reparti. L’arrivo di Crisetig, che nella giornata di ieri si è già allenato con la squadra (anche se la firma arriverà oggi), calza a pennello e va a colmare quel vuoto in regia che nelle esercitazioni tattiche di Rossi ha dovuto ricoprire il suo vice Fedele Limone. Il centrocampista friulano è arrivato in rossoblù con la formula del prestito con obbligo di riscatto ed è costato circa 4.3 milioni, dei quali 2 milioni circa pagati subito.

Una probabile e abbastanza obbligata formazione per la partita di oggi potrebbe essere un 4-3-1-2 con Mirante tra i pali, difesa a 4 con Oikonomou e Rossettini al centro e Mbaye e Masina sui lati, centrocampo a 3 con il neo arrivato Crisetig in cabina di regia, affiancato da Rizzo a destra e Diawara a sinistra, sulla trequarti probabilmente Silvestro a supporto di due tra Acquafresca, Cacia, Mancosu e Bianchi. Nella giornata di oggi inoltre verrà presentata anche la prima maglia, mentre per sabato pomeriggio alle ore 17:30 è prevista la seconda amichevole di stagione, quella contro lo Spezia. Il costo per assistere al match sarà di 10 euro, quindi, come riporta Stadio, è probabile che la partita avrà una durata regolamentare di 90 minuti.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy