Oggi doppia seduta a Casteldebole, Destro continua la rieducazione

Oggi doppia seduta a Casteldebole, Destro continua la rieducazione

Dopo la gara persa contro l’Atalanta, Donadoni ha imposto oggi una doppia seduta per rodare i giocatori in vista del finale di campionato. Oltre a ciò, si aggiunge il recupero di Destro e la presenza del “chairman” Saputo a supporto dell’ambiente.

di Amos Segal

La sconfitta nella “sua” Bergamo non ha piegato lo spirito di Roberto Donadoni che, dopo la seduta di ieri mattina, ne fa fare una doppia oggi alla squadra a Casteldebole.

L’allenatore, da vero professionista, crede nei suoi ragazzi e vuole fare in modo che lo sprint finale faccia da degna cornice ad una stagione non iniziata al meglio e proseguita in un crescendo che ha regalato risultati e gioco ad una piazza, come quella bolognese, da sempre composta da palati fini.

Come riporta ‘Il Resto del Carlino’, altra notizia importante è la presenza di Mattia Destro al centro tecnico, l’attaccante sta facendo la rieducazione dopo il brutto infortunio rimediato al piede destro durante la partita con l’Inter e la guarigione totale è prevista tra circa un mese.

La punta del Bologna ha inoltre potuto salutare il “chairman” Joey Saputo arrivato dal Canada per discutere dell’assetto societario: tutta la dirigenza, insieme alla tifoseria, si aspetta un prosieguo di stagione all’altezza delle aspettative da parte del bomber 26enne ascolano ex Siena, Roma e Milan.

Gli impegni delle varie nazionali priveranno Donadoni di elementi quali Giaccherini, Ferrari e Masina sul versante azzurro, assieme a Taider, Constant e Oikonomou impegnati rispettivamente con Algeria, Guinea e Grecia.

La doppia seduta di oggi ha i seguenti orari: 10:30 al mattino e 15:00 al pomeriggio, in entrambi i casi è aperta al pubblico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy