Nodo Diawara: Bigon sonda il mercato estero, la Roma può farsi viva dopo il preliminare

Nodo Diawara: Bigon sonda il mercato estero, la Roma può farsi viva dopo il preliminare

Il guineano continua a bloccare il mercato rossoblu in entrata.

Molto probabilmente la trattativa per la cessione di Diawara si prolungherà ancora per diversi giorni, addirittura fino agli ultimi giorni di mercato. Il Napoli per il centrocampo dopo l’acquisto di Zielinski, sta chiudendo per Rog e tratta anche Kums, la pista che porta al guineano è quindi passata in secondo piano. In più se dovesse restare Valdifiori, ipotesi concreta, le possibilità di un’offensiva partenopea per il regista rossoblu si ridurrebbero ancora di più. In corsa resta la Roma che al momento è concentrata sul preliminare di Champions contro il Porto e sta limando le ultime operazioni di mercato in difesa per presentarsi al meglio a questo appuntamento. Dopo aver disputato la doppia sfida coi portoghesi potrebbe però farsi di nuovo avanti per Diawara. Intanto Bigon sonda il mercato estero in cerca di un acquirente disposto a offrire 15 milioni di euro, somma con la quale il Bologna riuscirebbe a rientrare degli investimenti fatti fin qui rispettando i paletti imposti da Saputo. Non solo, potrebbe anche ritoccare la squadra con gli ultimi acquisti a centrocampo e in attacco. A riportarlo è Il Resto del Carlino.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy