Nicola: “Bologna? Se l’ambiente si deprime per nulla poi è difficile costruire”

Nicola: “Bologna? Se l’ambiente si deprime per nulla poi è difficile costruire”

Su Falcinelli: “Giocatore straordinario, a Bologna farà grandi cose”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’ex allenatore del Crotone Davide Nicola ha parlato ieri sulle pagine del Corriere dello Sport, analizzando in particolare il momento che sta passando mister Pippo Inzaghi.

Queste le sue considerazioni: “L’inizio non è stato incredibile in termini di punti. Ma il discorso è più complicato, bisogna fare una disamina. Bisogna sempre dare un tempo oggettivo e fisiologico perché vengano acquisite le cose e una certa sicurezza. Se l’ambiente si deprime per nulla poi è difficile costruire. Inzaghi? Dopo il Milan, è la prima vera esperienza in A. L’anno scorso aveva fatto bene con un calcio pratico. Aveva trovato il vestito giusto al Venezia. Deve avere tempo. Se sono stato vicino al Bologna in estate? Ci sono state tante chiacchiere e basta”.

Analisi anche su Diego Falcinelli, allenato da lui a Crotone: “Diego è un giocatore straordinario e un uomo solare. Uno che fa gruppo e un grandissimo lavoratore. Lui ha tutte le qualità per fare un percorso incredibile. ha una passione straordinaria, è un ragazzo d’oro. Sono certo che riuscirà a fare grande cose. Com’è a livello tattico? E’ uno che preferisce avere un compagno di reparto a fianco, riesce a dialogare. Attacca gli spazi ma serve un punto di riferimento sugli esterni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy