Negri: “Con Donadoni vedremo un calcio propositivo”

Negri: “Con Donadoni vedremo un calcio propositivo”

In una lunga intervista a Repubblica, l’ex attaccante del Bologna Marco Negri ha parlato del neo tecnico rossoblù Roberto Donadoni, suo allenatore a Livorno durante la stagione 2002/2003: “Con Roberto vedrete un calcio propositivo e mai rinunciatario. Da giocatore era uno che si buttava in avanti. La stessa mentalità la trasmette ora ai suoi giocatori. Il Bologna di oggi non è da ricostruire. Il Mister dovrà prendere in mano la situazione, ma non la vedo così tragica”.

Negri ha anche speso due parole nei confronti di Destro. Il suo digiuno dal goal è una delle tante cause che hanno portato all’esonero di Delio Rossi: “Mattia è un finalizzatore, non uno da lotta in mezzo al campo. Ci dovremmo preoccupare se non tirasse mai in porta. Anche gli altri devono macinare chilometri”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy