Nasce il Dall’Ara 2.0: sarà aperto a meeting, eventi e…matrimoni!

Nasce il Dall’Ara 2.0: sarà aperto a meeting, eventi e…matrimoni!

Il Bologna si proietta nel futuro, sulla scia dei top club europei: lo stadio ospiterà eventi aziendali e privati.

Dal campo alla scrivania, il Bologna cresce sempre di più. Il progetto di Saputo ha un obiettivo ben preciso: fare in modo che quella rossoblù possa diventare una società di riferimento in Europa. Per questo il chairman italo-canadese vuole ripercorrere il percorso già intrapreso dai top club europei, in particolare riguardo la politica legata allo stadio.

Non è mistero come il Presidente punti a modernizzare il Dall’Ara e  la risposta al progetto presentato alla Sovrintendenza dovrebbe arrivare a breve. Saputo non è rimasto, però, con le mani in mano e ha avviato un’operazione da cui il Bologna non potrà che trarre benefici, in primis a livello economico.

Il Dall’Ara, infatti, verrà aperto alle aziende che vorranno organizzare meeting, cerimonie ed eventi. Non solo: l’impianto sarà a disposizione perfino per le coppie che decideranno di festeggiarci il matrimonio. Una sorta di simbolo fra l’unione sacra fra tifosi e squadra, il sogno che ogni società coltiva.

Le aree utilizzabili saranno quelle interne alla Terrazza Bernardini, Sky Lounge Bar e Area Platino, che potranno ospitare fino a 500 persone. Il Bologna offrirà anche i servizi di trasporto, prenotazione  pernottamenti in albergo, servizi fotografici e video.

Questa mossa proietta il club in un’altra dimensione, quella che si confà più ad un’azienda che ad una società di calcio. La rivoluzione Saputo è solo all’inizio.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy