Napoli-Bologna: i giocatori rossoblu scelgono il silenzio stampa

Napoli-Bologna: i giocatori rossoblu scelgono il silenzio stampa

I giocatori rossoblu non hanno rilasciato dichiarazioni alla stampa: difficile commentare la disfatta subita al San Paolo, meglio stare in silenzio e pensare alla prossima partita.

La disastrosa sconfitta subita ieri sera dal Napoli ha fatto sprofondare il Bologna in una situazione sempre più negativa. I rossoblu non vincono da più di due mesi e i sei gol presi al San Paolo mettono in luce tutte le lacune di una squadra che negli ultimi tempi sta offrendo prestazioni molto preoccupanti. La salvezza è molto vicina, probabilmente sarebbero sufficienti tre punti, ma serve fin da subito un’inversione di tendenza perchè se il Bologna è quello visto ieri sera allora la questione potrebbe complicarsi.

Dopo il tracollo del San Paolo i giocatori rossoblu hanno preferito non rilasciare dichiarazioni alla stampa, hanno parlato soltanto Di Vaio e mister Donadoni. La scelta di non commentare questa disastrosa sconfitta è più che comprensibile: è meglio stare zitti, ritrovare la concentrazione e pensare fin da subito alla prossima gara contro il Genoa. Inoltre ogni parola sarebbe inutile per giustificare o analizzare una prestazione imbarazzante culminata con un risultato disastroso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy