Nagy pronto a conquistarsi una maglia da titolare

Nagy pronto a conquistarsi una maglia da titolare

Con lui in campo il Bologna gira meglio.

Rientri importanti in casa rossoblu in vista della sfida di domenica contro l’Empoli. Donadoni potrà contare su Gastaldello che ha scontato la squalifica e tornerà al centro della difesa insieme a Maietta. Anche Destro non ha riportato lesioni dopo il colpo subito a Udine e ieri si è allenato regolarmente coi compagni: sarà titolare.

Un altro dubbio da sciogliere è legato a Nagy che dopo due panchine di fila in campionato potrebbe riprendersi una maglia da titolare. Senza di lui sono arrivate due sconfitte, con Atalanta e Udinese, si può contare poi anche quella con la Fiorentina del 29 ottobre. Donadoni ha giustificato l’esclusione dell’ungherese parlando di logorio atletico, ma la sua importanza nel sistema di gioco del Bologna è ormai palese. Con Nagy in campo la media punti è pari a 1,45 a partita, senza di lui si abbassa a 1,06: una differenza che evidenzia quanto il magiaro sia fondamentale per i rossoblu. Vale la pena continuare a tenerlo in panchina? Donadoni forse si sta ponendo questa domanda e domenica potrebbe decidere di regalargli di nuovo una maglia da titolare, anche se a centrocampo la concorrenza è altissima.

Lo riporta Il Resto del Carlino.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy