Musi: “Saputo si farà sentire con la società. Inzaghi? Deve ottenere subito risultati”

Musi: “Saputo si farà sentire con la società. Inzaghi? Deve ottenere subito risultati”

Giuliano Musi ha parlato del Bologna a E’ Tv Rete Sette

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Giuliano Musi è intervenuto durante la trasmissione Sportoday per commentare le ultime vicende riguardanti il Bologna.

Sulla sfida di martedì: “Il Milan è superiore tecnicamente, ma non è così inavvicinabile come potrebbero essere la Juve e il Napoli. Riuscire a fare il colpaccio contro i rossoneri darebbe una grande spinta all’ambiente”.

Sulla situazione panchine: Inzaghi sa già che se non farà presto risultati, le cose si metteranno male per lui. Si è messo in testa che deve giocare con il 3-5-2, costringendo alcuni giocatori a giocare in ruolo a loro non naturali. Se cambiasse idea, potrebbe riuscire a migliorare i risultati della squadra. Gattuso? E’ al limite anche lui, una squadra come il Milan non può concedersi periodi di flessione prolungati come il Bologna”.

Sul mercato: “Bisogna fare qualche movimento importante per aumentare la qualità della squadra. Saputo? Non è sconsiderato da buttare via i soldi dalla finestra, credo che si farà sentire con la società”.

Sul calendario: “Fare 5 punti da qui a dicembre andrebbe bene. La Lazio fa fatica soprattutto in Europa, in campionato la situazione è differente. Tra Milan e Lazio credo sia più semplice battere i rossoneri. Il Parma mi fa paura perché è imprevedibile. Bisognerebbe incontrarli in una giornata particolare, in cui magari Gervinho non è al top, altrimenti i crociati sono molto pericolosi. Il Bologna non fa paura alle avversarie, è ormai considerata una formazione da fondo classifica”.

Sulla tifoseria: Bologna è una piazza atipica: quando le cose vanno male non c’è tanta pressione, c’è una tifoseria molto pacifica e civile e il che è un esempio. In altri posti, penso a Bergamo, i calciatori non vivrebbero bene una situazione di crisi di risultati”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy