Mossini: “Bologna-Roma, una delle due parti rimarrà delusa”

Mossini: “Bologna-Roma, una delle due parti rimarrà delusa”

Alessandro Mossini, a “Quasi Goal”, parla del Bologna e del suo impegno in campionato.

Sulla questione di Walter Sabatini, questo è quanto affermato da Mossini: “Qualcuno rimarrà scottato perchè a Roma è convinto di tenere Sabatini, come a Bologna qualcuno è convinto di prenderlo, quindi una delle due parti rimarrà delusa“.

Questo è il suo punto sul ruolo del ds all’interno della società: “Trovo rischioso affidarsi, mani a piedi, ad un tecnico sul mercato; dei nomi si occupa il direttore sportivo, con i dvd, con le immagini, che stabilisce che giocatori servono, in una società seria la piramide è così“.

Sulla formazione che scenderà in campo domenica pomeriggio alle 18:00, questo è il punto della situazione di Mossini: “Pulgar mi sembra favorito su Crisetig, penso a Krafth, a Tabacchi che potrebbe fare una mezz’oretta: formazione molto in alto mare, Maietta, Oikonomou e Gastaldello sono out, Masina si vedrà a sinistra, Brighi e Taider, Giaccherini alle spalle di Floccari“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy