Mossini: “Si vedrà se Corvino avrà compiti in altri club”

Mossini: “Si vedrà se Corvino avrà compiti in altri club”

Alessandro Mossini interviene a “Quasi Goal” parlando delle situazioni dirigenziali del Bologna e della Virtus.

Mossini, sul futuro di Corvino e sul suo successore, si esprime così: “Si vedrà se Corvino avrà compiti in altri club, sono tutte ipotesi. Questa è una partita dove si vede un sorpasso di Walter Sabatini, che ha un pedigree ed un metodo similari a quelli di Corvino, che ha scoperto e portato Diawara a Bologna”.

Aggiunge anche questa piccola nota sulle possibili mosse di mercato della società emiliana: “Zaza è uno degli attaccanti più forte del campionato italiano, se proprio devo fare uno scambio, preferisco farlo con Gabbiadini“.

Per quanto riguarda, invece, il finale di campionato della Virtus nel match-spareggio contro Reggio Emilia, questo è sul suo punto della situazione: “Valli e Corvetti hanno sostanzialmente rotto i loro rapporti di un tempo, nella partita di domani sera gli occhi di tutti saranno sul computer per vedere cosa faranno gli altri: la Virtus, quest’anno, non ha avuto fortuna negli infortuni, ha fatto tantissimi errori, sia in campo che fuori e Valli ha bisogno di un anno di riposo; è nato a Bologna, cresciuto in Virtus, quindi dopo quest’anno ha bisogno di una pausa, lui spera che questa stagione finisca in meglio“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy