Mossini: “Settimana chiave per il futuro di Diawara”

Mossini: “Settimana chiave per il futuro di Diawara”

Le parole di Alessandro Mossini a ‘Quasi Gol’.

Ai microfoni di ‘Quasi Gol’ su Radio Bologna Uno è intervenuto Alessandro Mossini che ha fatto il punto sulla situazione legata a Giaccherini: “Prima dell’Europeo le cifre erano più moderate, intorno a 1,5/2 milioni di euro, ora il costo è aumentato e questo allontana ancora di più Giak dal Bologna. Adesso l’esterno si godrà tre settimane di meritate ferie perchè ha fatto un europeo scintillante ed è stato uno di quelli che si è spremuto di più”.

Il giornalista ha anche parlato di due giocatori molto vicini a vestire la maglia rossoblu: “Musto? O viene aggregato alla primavera o sarà ceduto in prestito in Lega Pro, è un attaccante di buona prospettiva. Krejci? Sarebbe un’alternativa a Giaccherini. È un esterno che può giocare su entrambe le fasce, in patria è paragonato a Nedved: penso che nelle prossime ore ci sarà un’accelerata, siamo in una fase avanzata della trattativa”.

Infine Mossini chiude affrontando la questione Diawara: “Si è creata una frattura abbastanza importante fra giocatore e società. Diawara ha un contratto a cifre irrisorie e le proposte degli altri club lo stanno facendo ingolosire. Il Bologna dal canto suo fa bene a tener duro di fronte a offerte ritenute non soddisfacenti, questa sarà una settimana chiave per il futuro del guineano: ci sono Roma e Valencia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy