Mossini: “Servono tre rinforzi di alto livello, due in attacco”

Mossini: “Servono tre rinforzi di alto livello, due in attacco”

Le parole di Alessandro Mossini.

Alessandro Mossini durante il programma radiofonico Quasi Gol su Radio Bologna Uno ha parlato del mercato rossoblu: “L’attacco è molto più nebuloso rispetto agli altri reparti: servono tre o quattro rinforzi, due davanti. Mancano certezze, i rincalzi ci sono già. È necessario un titolare a centrocampo e due in attacco poi se dovesse uscire in difensore si può fare un’operazione anche dietro: il trio in arrivo potrebbe essere Dzemaili-Saponara-Sadiq. Un rinforzo in attacco non basta per arrivare al livello dell’anno scorso, ne servono due. Nel reparto arretrato io non cederei Rossettini, piuttosto Cherubin che ha offerte da mezza serie B. Se vogliamo inserire in rosa giocatori over 21 bisogna prima fare delle cessioni per fare posto”.

Infine il giornalista spiega la situazione legata a Saponara: “Saputo non ha dato un’extra budget, ora siamo legati alla cessione di Diawara poi bisogna convincere l’Empoli e trovare i soldi per gli altri due acquisti. Tutto dipende dal guineano. Pepito Rossi? Ha dimostrato di stare abbastanza bene, ma il problema è: chi va a parlare con Corvino?”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy