Mossini: “Non credo che il Bologna cercherà un nuovo numero 10 sul mercato”

Mossini: “Non credo che il Bologna cercherà un nuovo numero 10 sul mercato”

Le dichiarazioni di Mossini a Radio Bologna Uno

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il giornalista del Corriere di Bologna Alessandro Mossini ha parlato nell’edizione odierna di SportToday.

Sul Bologna: “La rosa in ritiro in Austria è oramai al completo, il modulo sarà il 3-5-2 fisso, non vedremo cambiamenti. Gli allenamenti sono più tattici e meno atletici rispetto a quelli di Pinzolo. Domani assisteremo al primo test del Bologna contro una pari categoria come l’Huddersfield, sono molto curioso di vedere come se la caveranno i rossoblù”.

Sull’attacco: “Probabilmente domani vedremo titolari Palacio e Santander, è stata la coppia titolare provata oggi in allenamento. Sarà interessante capire il minutaggio che in queste amichevoli darà Inzaghi ai suoi centravanti”.

Su Destro: “Ha lasciato la maglia numero 10 per prendere la 22 che indossava ai tempi della Roma. L’assenza di un numero 10 è simbolo di assenza di leader, perché come sottolineato da molti giocatori il leader è il gruppo, sono i giocatori tutti insieme. Non credo che il Bologna andrà a cercare un nuovo fantasista sul mercato, non è questa la giustificazione dell’assenza del 10 nella numerazione ufficiale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy