Mossini: “Mirante-Bologna? Nessun muro contro muro”

Mossini: “Mirante-Bologna? Nessun muro contro muro”

Le parole del giornalista del Corriere di Bologna a Quasi Gol.

Intervenuto a Quasi Gol il collega del Corriere di Bologna Alessandro Mossini ha affrontato tutti i temi legati all’attuale situazione del Bologna.

Si parte dal mercato e da Iturbe e Lasagna: “Si è parlato di l ui, ma Spalletti lo vuole vedere al lavoro. Qualche dubbio ce l’ho sui giocatori che fanno unagrande stagione e poi spariscono. Inotre ha un ingaggio molto alto. Lasagna invece ha parlato con il Bologna e problemi di ingaggio non ce ne sono, l’offerta dell’Udinese al Carpi è però maggiore rispetto a quella del Bologna”.

Su Mirante: “Non esistono problemi con il Bologna, è andato in Sardegna e non ha mai minacciato il muro contro muro tale da non presentarsi al pre ritiro. C’è stata una chiacchierata in cui Mirante ha fatto capire che dopo la stagione positiva l’ipotesi ritocco dell’ingaggio l’avrebbe gradita. Tutto qui”.

Sugli esuberi: “Mancosu e Falco sono destinati alla B, difficile invece cedere Acquaffesca. tutti questi giocatori non sono in Sardegna”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy