Mossini: “Il rischio retrocessione quest’estate è stato sottovalutato in maniera incomprensibile”

Mossini: “Il rischio retrocessione quest’estate è stato sottovalutato in maniera incomprensibile”

Le parole del giornalista del Corriere di Bologna a Radio Bologna Uno

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il giornalista del Corriere di Bologna Alessandro Mossini è intervenuto a Etv, durante la trasmissione SportToday.

“In caso di sconfitta contro la Fiorentina non credo che Inzaghi verrà esonerato, più che altro perché le alternative valide come Iachini e Nicola si sono già accasate altrove. Credo che quest’anno il Bologna abbia mancato di rispetto a Inzaghi: è un allenatore giovane e semi-esordiente che è stato mandato in guerra dalla società con una rosa davvero poco competitiva. Deve avere la possibilità di sbagliare, ma con l’organico che ha a disposizione ogni minimo errore che commette diventa pesantissimo per la classifica. Il rischio retrocessione quest’estate è stato sottovalutato in maniera incomprensibile. Saputo? Pare che torni per la partita contro la Fiorentina“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy