Mossini: “Il Bologna si è infilato da solo in un tunnel”

Mossini: “Il Bologna si è infilato da solo in un tunnel”

Le parole del giornalista del Corriere di Bologna Alessandro Mossini

Anche Alessandro Mossini è intervenuto alla trasmissione Quasi Gol, si è parlato di esonero, di Giaccherini e dei giovani del Bologna. Sulla possibile cacciata di Rossi: “Occorre capire chi ha voce in capitolo, credo che dopo il no di Guidolin, non smentito dalla società, i nomi dei candidati siano sempre quelli. Da Donadoni a Prandelli, passando per Delneri fino ad arrivare a Corini e Di Carlo. Bisogna capire se cercano un traghettatore o un allenatore per il futuro. Il Bologna si è infilato in un tunnel da cui faticherà ad uscire”.

Sull’ex ala della Juve: “Giaccherini va gestito, il fatto che sia già in gruppo oggi significa che sabato potrebbe esserci. Rossi continaua con il 4-3-3 e Giaccherini è sicuramente adatto al modulo. Brienza è un buon cambio, è importante non sfiancarlo non facendolo giocare sempre titolare. Non lo faceva neanche l’anno scorso dove ha reso di più”. Sui giovani: “Diawara è bravo e si vede che ha talento ma va protetto. Gli manca l’esperienza per fare certi movimenti. Idem Masina, dall’altra parte Ferrari non è certo irreprensibile, va bene dargli tempo perché sono giovani ma si devono anche scantare”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. schilpariob_185 - 2 anni fa

    Fenucci va esonerato come Corvino e Rossi .Si stupisce del clima troppo pessimista.Ma dove vive ? Non vede la situazione di disastro del Bologna di cui è anche Lui responsabile ?E’ solo un portaborse di Saputo senza idee e senza carisma…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy