Mossini: “Con il Palermo sarà una partita divertente”

Mossini: “Con il Palermo sarà una partita divertente”

Alessandro Mossini fa previsioni a fronte della partita con il Palermo

Alessandro Mossini, intervenuto a Quasi Gol, ha parlato della stagione del Bologna: “Ricordando le sfortune e le fortune di Delio Rossi, dopo l’anno scorso positivo per la risalita in A, è stato sicuramente un utile capro espiatorio, ha fatto quello che poteva, ma ha avuto anche condizioni di lavoro diverse”.

Il Bologna aveva cercato Ranocchia? Mossini risponde: “Si è vero, ma ai colloqui è la mancata umiltà del difensore italiano, hanno fatto capire che era meglio cercare altrove”.

In vista di Palermo: “Zuniga viene da due giorni di febbre, quindi non è la settimana giusta per farlo rientrare, a sinistra o Constant o Morleo. Sono 250 i biglietti venduti, secondo me sono tanti, tendendo conto che il 90% dei tifosi arriverà in aereo, Palermo è una trasferta che piace sempre molto, sarà una partita divertente”.

Sulla difesa e sul rendimento di Gastaldello e Maietta: “Difesa che funziona, Gastaldello grande cuore e grande leardership, Maietta si sta ritagliando uno spazio importante, è un giocatore che ti dà una sicurezza maggiore, in confronto a Oikonomou che ti dà un’ affidabilità minore”.

Sulle prossime partite: “La partita forse più rognosa sarà con il Carpi, tutto chiuso, 11 uomini sulla palla, sarà una quadra scomoda da affrontare. Adesso il Carpi è una squadra più salda, e ne è un esempio la partita con il Napoli con un solo gol subito su rigore”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy