Mossini: “Bigon è stato realista”

Mossini: “Bigon è stato realista”

Le parole del giornalista su Radio Bologna Uno.

Intervenuto a Radio Bologna Uno, il conduttore e giornalista Alessandro Mossini ha parlato dell’attuale situazione del Bologna:

“Bigon ieri è stato realista – ha affermato Mossini – non ha detto che il Bologna è più forte o che tocca all’allenatore, ha semplicemente ribadito che gli obiettivi di mercato sono stati presi. Per quanto riguarda la squadra credo sia il momento di far giocare Di Francesco, perché è in un ottimo momento di forma e occorre battere il ferro fin che è caldo”.

Ancora Mossini: “Sarr ora è nel limbo, non gioca in Primavera e non gioca in Prima Squadra, ha 19 anni e non giocare può produrre un arresto della sua crescita. Forse un prestito in B o in Lega Pro sarebbe servito, però devo dire che il primo anno in Prima Squadra cresci tanto perché inizi a respirare l’aria del professionismo. Due anni così, secondo me, son troppi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy