Morte Astori: concluse le indagini, indagati per omicidio colposo due medici

Morte Astori: concluse le indagini, indagati per omicidio colposo due medici

I medici Giorgio Galanti e Francesco Stagno avevano certificato l’idoneità sportiva dell’ex capitano viola

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La procura di Firenze ha chiuso le indagini sul decesso del capitano della Fiorentina Davide Astori, avvenuta il 4 marzo 2018 prima della gara con l’Udinese. Come riporta Sportmediaset, sono indagati per omicidio colposo i medici Francesco Stagno, come direttore sanitario dell’Istituto di medicina dello sport di Cagliari, e Giorgio Galanti, quale direttore sanitario del Centro di riferimento di medicina dello sport dell’Aouc di Firenze Careggi. Secondo la procura un concorso di cause tra i due medici avrebbe provocato la morte di Astori. Infatti, se la patologia fosse stata diagnosticata nella fase iniziale, il calciatore avrebbe potuto interrompere l’attività agonistica e curare la malattia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy