Monari: “Sfogo Inzaghi? Con 2 vittorie su 15 partite normale ci sia negatività”

Monari: “Sfogo Inzaghi? Con 2 vittorie su 15 partite normale ci sia negatività”

Il commento di Simone Monari a SportToday

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ai microfoni di Radio Bologna Uno, a SportToday, il giornalista Simone Monari di Repubblica ha analizzato il momento che si sta passando in quel di Casteldebole.

Ecco la sua disamina: “Quello che è successo negli ultimi giorni fornisce un po’ la fotografia di questa dirigenza. La gestione del dopo Empoli non è stata un granché da parte della società, l’impressione è stata quella di un Inzaghi sfiduciato in attesa di un sostituto che però non è stato trovato, e da qui la scelta di confermare Pippo. Le lacune a livello gestionale sono evidenti, il messaggio lanciato da Bigon riguardo al futuro di Inzaghi è stato molto confuso. Lo sfogo di Superpippo? Dipinge la società del Bologna. Inzaghi ha peccato un po’ di ingenuità e di leggerezza. Non c’è niente di grave e offensivo, sia chiaro, ma quando sei terzultimo e hai vinto solo due partite su quindici un po’ di negatività è normale che ci sia. Credo però che Pippo sia l’ultimo dei responsabili di questa situazione. Saputo vende il Bologna? Secondo me in questo momento si sta chiedendo se andare avanti o meno. Ma può essere che questo discorso si possa riproporre più avanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy