Monari: “Sabatini prima opzione, avrà due questioni da risolvere”

Monari: “Sabatini prima opzione, avrà due questioni da risolvere”

Le parole di Simone Monari a Quasi Gol

Intervenuto a Quasi Gol, il collega di Repubblica Simone Monari ha espresso la sua opinione sul momento del Bologna e sul futuro mercato della società. A partire dal direttore sportivo.

“Sabatini è sicuramente l’opzione principale, una soluzione alla quale Fenucci lavora da tempo – ha affermato Monari – il nuovo Ds dovrà affrontare un paio di questioni importanti. In primis Diawara, il Bologna è orientato a cederlo se arriva una discreta offerta, Sabatini vorrebbe tenerlo perché il prossimo anno può essere ceduto ad una cifra superiore. Destro invece è seccatissimo dall’epilogo della stagione ma rientra al 100% nel progetto di Donadoni con cui ha un ottimo rapporto. Puntano a recuperarlo alla causa”.

Sulla direzione di gara di Doveri: “L’arbitro ha indirizzato la partita verso il Milan, i rossoneri con lui hanno il 90% di partite vinte. Donadoni è stato duro con Diawara ma devo dire che il secondo fallo a metà campo si poteva non sanzionare. Doveri poteva redarguirlo e basta. All’inizio non è stato dato un rigore al Bologna. Non mi è sembrato un arbitraggio sereno”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy