Monari: “Quanti presidenti del Bfc hanno investito quanto Saputo?”

Monari: “Quanti presidenti del Bfc hanno investito quanto Saputo?”

Le parole di Simone Monari a Radio Bologna Uno

Ospite di Quasi Gol, il collega di Repubblica Simone Monari ha risposto alle domande di Filippo Cotti e degli ascoltatori:

“Noi succursale? Saputo è di Montreal ed è tifoso degli Impact, è normale che il suo primo amore sia quello. Quando comprò il Bologna voleva entrare con il 25%, poi le cose sono andate diversamente accollandosi tutta la spesa. Ha investito tantissimo nel Bologna, ha messo circa 80 milioni che diventeranno 100. Quanti presidenti in due anni sono arrivati a 200 miliardi di lire?”.

Ancora Monari: “Dzemaili? Sul contratto c’è scritto che farà un anno a Bologna e due agli Impact, il problema non è tanto Saputo con le sue dichiarazioni, quanto i dirigenti che hanno detto che il giocatore è del Bologna. Guardando a largo raggio, il core business è la squadra e per uscire dall’anonimato servono buoni giocatori e non un centro tecnico, poi è ovvio che con una struttura all’avanguardia si possono crescere meglio i giovani. Per come è strutturato il calcio in Europa devi comprare giocatori di livello, la cultura delle strutture è molto Nord-Americana ma non so quanto possa pagare in Europa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy