Monari (La Repubblica): “Jovetic impossibile, sì allo stadio da 25 mila posti”

Monari (La Repubblica): “Jovetic impossibile, sì allo stadio da 25 mila posti”

L’opinione di Simone Monari a “Quasi Gol”.

Intervenuto alla trasmissione “Quasi Gol”, Simone Monari ha parlato del mercato rossoblù e della questione Dall’Ara. Sugli ultimi nomi che sono stati accostati al club di Saputo, il giornalista de “La Repubblica” la pensa così: “Ieri è circolata con insistenza una voce su Jovetic, che sarebbe stato chiamato da Corvino. Il montenegrino resta una tentazione impossibile, soprattutto per i costi dell’operazione”. 

Con Constant, che è un giocatore duttile e una buona soluzione, credo che si possa ritenere conclusa la campagna acquisti di gennaio per quanto riguarda il Bologna – dice Monari -. La dirigenza è stata brava a non arrivare agli ultimi giorni con l’acqua alla gola, ma può affrontare queste ore aspettando magari un’opportunità. Morleo? Credo che resterà, anche perché ha impressionato Donadoni per la prestazione col Sassuolo. Zuculini, invece, è fuori dai piani, però vuole rimanere”.

Il collega bolognese chiude con una riflessione sul progetto del restyling del Dall’Ara: “La società vuole un impianto da 25mila posti. Credo che sia giusto, pensando soprattutto al fatto che lo Juventus Stadium può contenere 40mila persone – afferma Monari -. I tifosi non sono d’accordo, ma l’importante è che sia uno stadio tecnologicamente evoluto e accogliente. Non siamo più nell’epoca del gigantismo, come negli anni novanta, e gli spettatori sono in continua diminuzione“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy