Momento difficile per Gastaldello, colpito dalla perdita del suo talent scout

Momento difficile per Gastaldello, colpito dalla perdita del suo talent scout

Dolore per il capitano del Bologna dopo la scomparsa del suo “scopritore”

Non è stata una settimana facile per Daniele Gastaldello.

Sul campo il capitano rossoblù è stato autore di una partita nervosa conclusa con un cartellino rosso e anche fuori dal rettangolo non è un momento semplice.

Come riporta il Corriere dello Sport Stadio, il giorno prima della partita contro il Genoa era venuto a mancare Vittorio Scantamburlo, 85 anni, uno scopritore di talenti, tra cui anche di Gastaldello. Era stato lui ad accorgersi di quel ragazzino, quando giocava nel Reschigliano, in provincia di Padova. I due erano rimasti molto legati e anche nelle ultime settimane il capitano del Bologna aveva fatto visita al suo vecchio maestro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy