Modifiche al mercato, l’idea di Branchini: “Riparazione dopo un terzo di campionato”

Modifiche al mercato, l’idea di Branchini: “Riparazione dopo un terzo di campionato”

Il noto agente Branchini, che cura gli interessi di Donadoni e ha nella sua scuderia l’agente di Verdi, parla delle possibili modifiche al calciomercato

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Accorciare il mercato estivo, modificare quello invernale e altre proposte lanciate nelle ultime ore per modificare le sessioni di calciomercato. L’idea di Giovanni Branchini a Tmw:

“L’idea di accorciare il mercato vedo che ora è condivisa e noi lo chiedevamo da tempo – ha ammesso – Personalmente penso che il mercato di riparazione debba ritornare come una volta dopo un terzo di campionato e non a gennaio. Serve consentire al nuovo giocatore acquistato di integrarsi e dare benefici alla squadra. Si potrebbe fare a bocce ferme durante una pausa per le nazionali. Aggiungerei invece un jolly fino al 30 marzo per ogni squadra perché potrebbero verificarsi infortuni gravi o problemi personali per un calciatore e credo sia giusto dare la possibilità a un club di rimpiazzarlo”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy