Mihajlovic: “Abbiamo lavorato sotto l’aspetto mentale. Krejci? Bravo”

Mihajlovic: “Abbiamo lavorato sotto l’aspetto mentale. Krejci? Bravo”

Sinisa Mihajlovic a Sky dopo la vittoria per 3-0 sulla Sampdoria

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Non era rimasto soddisfatto offensivamente dopo Firenze, oggi Sinisa Mihajlovic non può fare altro che applaudire i suoi ragazzi per il perentorio tre a zero con cui hanno sconfitto la Sampdoria. Il pensiero del tecnico nel post partita di Sky:

“A Firenze avevamo fatto peggio dal punto di vista offensivo, mentre oggi già nel primo tempo avevamo fatto gol, poi annullato, sbagliandone un paio sotto porta – ha affermato – Abbiamo lavorato sotto l’aspetto mentale perché li avevo visti tesi dopo Firenze e sono contento non solo della prestazione ma anche del fatto che è la terza partita che non subiamo gol. Oggi è stato disputato un match da squadra matura e colgo l’occasione per ringraziare il pubblico che ha sostenuto i ragazzi fin dal primo minuto. Krejci? Non mi piace parlare dei singoli ma non era facile per lui, è stato bravo anche se la Samp non sfrutta tanto le fasce e quindi non era una partita per lui pericolosa. Ha fatto una grande partita”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy