Mercato, Bologna attivo anche in uscita

Mercato, Bologna attivo anche in uscita

Numerosi giocatori pronti a lasciare Bologna.

Il Bologna si sta muovendo anche in uscita per monetizzare e ottenere un tesoretto necessario a finanziare il mercato in entrata. Come riporta Il Resto del Carlino nelle ultime ore si sta perfezionando col Carpi il riscatto di Crimi per cui il club rossoblu incasserà circa 400mila euro. Anche il futuro di Mancosu e Falco sembra lontano da Bologna. Il primo ha molti estimatori tra cui il Novara di Boscaglia, il Trapani e il Crotone neopromosso mentre l’esterno dovrebbe restare un altro anno in prestito a Cesena anche se negli ultimi giorni si è fatto concreto l’interesse di Avellino, Benevento e Crotone. Un altro sul piede di partenza è Lorenzo Crisetig, seguito da Udinese, Chievo, Empoli, Crotone e Panathinaikos: il classe 93′ poco utilizzato quest’anno ha molto mercato e potrebbe essere usato anche come pedina di scambio per arrivare al clivense M’Poku. Infine il Bologna ha registrato sondaggi anche per il greco Oikonomou da parte di Lazio, Fiorentina e Napoli.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy