Matu recuperabile, Zuculini scalda i motori

Matu recuperabile, Zuculini scalda i motori

Nella seduta di ieri a porte aperte non ci sono state clamorose novità se non il rientro in gruppo di Garics e Acquafresca, due esuberi che rischiano di rimanere ai margini se tra squalifiche e infortuni non si renderà necessario impiegarli. Stesso discorso anche per Troianiello. Chi invece continua a rimanere fuori è Pazienza, a cui si aggiunge Abero che è ancora sul mercato, in particolare si tenterà la carta del ritorno in Sud America fino a che quei mercati resteranno aperti. Continuano le terapie per Morleo il cui percorso di riabilitazione per quell’infortunio patito ad Avellino non è ancora terminato. Lavorano sulla tenuta fisica Gastaldello, Krsticic e il rientrante Paramatti, ma è possibile che il difensore ex Samp strappi una maglia da titolare contro la Ternana. Da valutare invece il regista Matuzalem, la cui spalla dolorante non desta preoccupazione anche se verrà monitorata nei prossimi due giorni. Chi potrebbe tornare in campo da titolare è Franco Zuculini, dopo due esclusioni consecutive, in una gara comunque spigolosa come quella contro la Ternana, potrebbe risultare fondamentale l’apporto offensivo dell’argentino sia in fase di realizzazione che di assist man. Probabile dunque che sabato vedremo almeno due cambi nell’undici titolare che affronterà gli umbri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy