Masina-Siviglia: il punto sulla trattativa

Masina-Siviglia: il punto sulla trattativa

Se il Siviglia alzerà l’offerta, il Bologna lascerà partire Masina.

di
Jacopo Biondini

La trattativa più calda in casa rossoblu riguarda la cessione di Masina al Siviglia.

Gli spagnoli si sono fatti avanti prepotentemente per il difensore e hanno offerto circa 5/6 milioni di euro più bonus, il Bologna ne vorrebbe 10. La dirigenza felsinea è ben disposta a lasciar partire il terzino per diversi motivi: in primis perchè ha bisogno di fare cassa, poi perchè è in scadenza nel 2019 e non ha ancora accettato il rinnovo, infine perchè di fronte a offerte del genere da top club europei è difficile dire di no e anche Donadoni non si strapperebbe i capelli. Il discorso quindi è meramente economico: se il Siviglia alzerà l’offerta, il Bologna lascerà partire Masina.

Il terzino rossoblu andrebbe a guadagnare un milione di euro per cinque anni, il doppio di quanto gli ha offerto la dirigenza felsinea. Al momento l’agente Marco De Marchi sta lavorando per avvicinare le parti, ma salvo sorprese arriveranno novità solo dopo la trasferta di Benevento.

Lo riporta Il Corriere di Bologna.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy