Marazzina: “Visto da fuori questo Bologna mi sembra un po’ tenero”

Marazzina: “Visto da fuori questo Bologna mi sembra un po’ tenero”

Marazzina:”Spero che Torino – Bologna sia una bella partita”

Massimo Marazzina, ex attaccante del Bologna, ha esordito in serie A nel 1994 nella gara Torino – Inter con il finale di o – 2 . L’anno in cui l’ex giocatore vestì i panni di Gladiatore del gol (23 a fine stagione), il Bologna di Cazzola e Arrigoni conquistò la promozione in A, era il 2007 – 2008. Tre stagioni prima, Marazzina un campionato di B a suon di gol (16) l’aveva già vinto ai playoff col Torino.

A proposito della partita Torino – Bologna commenta: ” Il Toro parte da un leggero vantaggio, perché gioca in casa e come valori tecnici ha qualcosa in più del Bologna – ha affermato Marazzina al QS – Donadoni sicuramente è preparato e si vede che ha trasmesso i concetti giusti al gruppo. Ma Rossi non era mica un fornaio: si vede che non era destino. Visto da fuori questo Bologna mi sembra un po’ tenero. Bene i giovani ma in uno spogliatoio servono anche i marpioni, quelli che ti indicano la strada.”

Nell’anno della promozione l’ex attaccante buttava dentro ogni pallone che toccava, l’esatto contrario di quello che succedeva a Destro fino a tre partite fa:” Destro ha un ruolo di interpretare il ruolo di centravanti tutto particolare. Io vivo a Roma e so bene quanto le radio e le tv romane lo abbiano massacrato quando era qui. E’ svogliato non gioca per la squadra: quante ne ho sentite. Ma se vai a vedere i numeri, Destro alla Roma ha avuto una media gol per minuti giocati altissima”.

Le voci riportano che a gennaio il Bologna vorrebbe un vice Destro, circola il nome di Borriello:” Non so fino a che punto sarebbe saggio portare qui Borriello: non credo che uno come lui venga a Bologna per fare il turista. E allora poniamo che Destro adesso ritrovi la serenità e i gol: a quel punto avere per riserva Borriello non gli darebbe una mano a livello psicologico”.

Riguardo alla sfida Torino – Bologna :” Spero solo che sia una bella partita. Nella maggior parte delle partite di questa serie A dopo venti minuti vorresti già cambiare canale”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy