Manfredi Campione: ” Visti gli infortuni darei la sufficienza all’andata rossoblu”

Manfredi Campione: ” Visti gli infortuni darei la sufficienza all’andata rossoblu”

Il parere del giornalista sul girone d’andata del Bologna

Manfredi Campione intervenuto telefonicamente a Radio Bologna Uno espone il suo parere sul girone d’andata del Bologna: “Sperando di chiudere a quota venti punti, saresti con una prospettiva di 40 che guardando le contendenti ti assicura la salvezza. L’andamento della rosa, contando gli infortuni e le assenze gravi nel girone d’andata, mi fa dire che darei la sufficienza; ricordo che per un periodo sono mancati assieme Verdi e Destro ”.

Si attende a breve anche l’arrivo di Saputo in città:”Sull’arrivo di Saputo mi aspetto chiarezza. Credo ci sarà un confronto con Donadoni sulle esigenze della rosa, dopo di che sapremo finalmente se a Gennaio ci sarà qualcosa di concreto. Li davanti il piatto piange, con Floccari che sembra ormai fuori da ogni gerarchia. Poi Saputo dovrà concordare con chi di dover quali sarebbero gli esborsi economici ”. Il patron dovrà anche chiarire la vicenda Dzemaili: “ Credo fosse già tutto chiaro, ma mi aspetto delucidazioni; le tempistiche sono state sbagliate con il Bologna ancora nel vivo del campionato, mentre oltreoceano tutto è terminato”.

Sul prossimo match contro il Pescara:”Si andrà ad affrontare una squadra con il coltello fra i denti, l’ambiente è caldo e quando si gioca con la pressione rischi di steccare la partita come con l’Empoli. Partita difficile prima del ritiro a Catania”. Parlando di formazione: “Mi aspetto conferme, Nagy imprescindibile così tanto da poter rinunciare alla forza da Taider. Krafth a destra, Masina a sinistra che dovrebbe aver recuperato ”.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy