Mancini e quel primo colloquio con Saputo

Mancini e quel primo colloquio con Saputo

Il tecnico fu il primo allenatore contattato da Joey Saputo

Roberto Mancini fu il primo tecnico contattato da Saputo.

A svelare il retroscena è il Resto Del Carlino, che racconta di come Joey Saputo, quando diventò l’azionista di riferimento del Bologna, il primo colloquio con un allenatore lo ebbe proprio con Roberto Mancini.

Il Mancio però fa un passo indietro: “Ci siamo visti solo per parlare di calcio perché abbiamo conoscenze in comune. Ci siamo incontrati una sera a Firenze, casualmente eravamo nella stessa città e un amico ci fece prendere un caffè insieme”.

Alla domanda sul futuro risponde così: “Mi riposo e sto in vacanza, poi se arriverà qualcosa di interessante che mi ispira, andrò. Altrimenti continuerò a guardare le partite. Per ora comunque penso soprattutto a rilassarmi”.

Sulla vittoria dell’Inter contro la Juventus: “Non ho niente da dire, se non che sono contento che abbiano battuto la Juventus. Sono contento per i tifosi e per i ragazzi, che sono comunque dei buoni giocatori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy