Mal di Var per la Lazio? È andata peggio al Bologna

Mal di Var per la Lazio? È andata peggio al Bologna

Il ds biancoceleste Tare vede un complotto, ma i rossoblù sono stati più penalizzati

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Al momento è l’ultimo dei problemi per il Bologna, ma le distrazioni arbitrali non hanno mancato di penalizzare i rossoblù in questa stagione.

Con l’Atalanta, ad esempio, è passato sotto silenzio il mani in area di De Roon in avvio di gara, ma più in generale il Bologna, da tre anni a questa parte, è il club che ha avuto meno rigori a favore (soltanto sei), anche rispetto a formazioni che in A hanno disputato soltanto 2 stagioni.
La Lazio invece negli ultimi tre anni è la squadra che ha avuto più rigori a favore (33 contro i 24 delle seconde). Eppure nelle ultime ore non sono mancate polemiche piuttosto accese dall’ambiente biancoceleste verso le distrazioni arbitrali, in ultimo quella di Cagliari.
Il Bologna avrebbe da recriminare ancora di più, se si pensa a Napoli (non fischiato il mani di Koulibaly e rigore generoso concesso su Callejon), alla sfida interna col Cagliari (rigori non assegnati per trattenuta su Maietta e mani di Ceppitelli), alle gare contro Inter, Udinese e Crotone. Insomma, il problema esiste e la speranza è che a Roma non piova sul bagnato.

dal Resto del Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy