Maietta: “Un mattoncino pesante verso il traguardo”

Maietta: “Un mattoncino pesante verso il traguardo”

Un Domenico Maietta dallo sguardo decisamente sereno quello che si è presentato davanti ai microfoni dei giornalisti nella mixed zone dello stadio Partenio di Avellino: “Abbiamo fatto una grande partita. Non è facile per nessuno giocare in un ambiente così caldo. Questa vittoria è un piccolo mattocino verso il traguardo che vogliamo raggiungere tutti insieme”. Un Bologna cinico che ha sfruttato alla grande l’unica vera palla goal della partita: “Dite sempre che gli attacanti non segnano, oggi invece hanno fatto il loro dovere, così come lo abbiamo fatto noi difensori. Siamo una squadra”. L’argomento si è poi spostato verso quel secondo posto sfuggito nelle ultime giornate: “Scoccia non aver ottenuto la promozione diretta, in virtù del fatto che siamo stati secondi per quasi tutto il girone di ritorno. Ora avanti con i playoff, come se fosse un fine campionato alternativo”. Domenico Maietta ha dovuto lasciare il campo a due minuti dalla fine per un problema muscolare: “Le mie condizioni? Ho preso una botta, valuteremo domani, alla fine non ce l’ho proprio fatta a rimanere in campo”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy