Luppi spera in un pari: “Servirebbe al Bfc”

Luppi spera in un pari: “Servirebbe al Bfc”

Doppio ex della sfida, Gianluca Luppi è stato intervistato dal Carlino

Un pari che non farebbe male alla Juve e farebbe benissimo al Bologna. Questa la speranza lanciata da Gianluca Luppi sulle pagine del Carlino:

“Entrambe sono state società importanti per me – ha ammesso – A Bologna sono cresciuto, sarei dovuto andare alla Juve un anno prima assieme a Marocchi ma scelsi di restare un altro anno. Mi trasferii con Maifredi. L’ambiente torinese era molto diverso, cominciammo bene poi il mister si scontrò con alcuni senatori e a Torino la società ti chiede sempre di vincere. Sulla partita di domenica dico che per il Bologna è dura, la Juve bisognerebbe incontrarla prima di una partita di Champions e non dopo una Supercoppa persa. Bisogna andare in campo e giocarsela, spero in un pari perché non farebbe male alla Juve ma farebbe bene al Bologna”.

Sul mercato e sull’operazione Cerci: “Se sta bene Verdi, Cerci o non Cerci, gioca sempre lui, piuttosto servirebbe un’alternativa a Destro che sta pagando l’assenza di Simone. Masina? Deve solo stare tranquillo, lo capisco perché la piazza chiede sempre tanto a un bolognese arrivato in prima squadra, Bologna è esigente ma lui le qualità le ha”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy