Lucarelli: “Traditi da Ghirardi, mai visto un euro con Manenti”

Lucarelli: “Traditi da Ghirardi, mai visto un euro con Manenti”

In una lunga intervista alla Gazzetta, il difensore e capitano del Parma illustra la situazione drammatica della società ducale, passando da Ghirardi ad un Taci mai visto, da un Kodra che ci ha messo la faccia alle promesse campate in aria di Manenti: “A novembre Ghirardi è venuto da noi dicendo che non avrebbe messo più un euro nel Parma – ha ammesso Lucarelli – A quel punto la situazione si è fatta tesa. Ci siamo sentiti presi in giro”. C’era in ballo una trattativa con Taci: “Io Taci non l’ho mai visto, ci siamo sempre rapportati con Kodra che, a onor del vero, ha sempre ammesso le gravi difficoltà economiche. Con Ghirardi abbiamo notato che i pagamenti arrivavano sempre all’ultimo, segno di scarsa liquidità, poi nello spogliatoio ci ha detto che aveva intavolato una trattativa con Taci per la cessione ma che non era andata a buon fine”. Poi, l’ultimo cambio di proprietà con l’arrivo di Manenti: “Ha messo sul piatto grandi parole, ha mostrato un foglio in cui c’era scritto che per il Parma erano disponibili 100miioni di euro. Qualche dubbio ci è venuto, poi i discorsi erano sempre i soliti: problemi tecnici e aspettare. Non abbiamo ancora visto un euro”. Ora, il fallimento: “E’ l’unica soluzione – ammette Lucarelli – cerchiamo di anticiparlo, stiamo lavorando con l’Aia e la Figc, bisogna assolutamente salvare la categoria”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy