Lizzi: “Dette inesattezze su Saputo. Bologna in vendita? Dico che…”

Lizzi: “Dette inesattezze su Saputo. Bologna in vendita? Dico che…”

Le parole di Anthony Lizzi a Radio1909

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Direttamente da Montreal, ai microfoni di Radio1909, uno dei referenti del tifo organizzato degli Impact, Anthony Lizzi, ha parlato in merito ad alcune affermazioni che sono state associate a Joey Saputo.

Queste le sue parole: “La mia opinione è che Jeremy Filosa abbia fatto un ottimo lavoro e abbia una grande passione per questa squadra. Ma molte volte generalizza i suoi pensieri e li cataloga come pensieri di tutti i tifosi. Secondo lui Saputo dovrebbe spendere di più per creare una base più solida, ma in realtà siamo ben 9mila abbonati. Mi sembra un’ottima base. Inoltre parla di un mancato arrivo dal mercato di un giocatore per una decisione di Saputo: in realtà era il giocatore stesso, si trattava di Briandt, ad aver richiesto tantissime aggiunte che nell’accordo iniziale non erano previste. E tanti i tifosi sono rimasti soddisfatti che alla fine Briandt abbia rifiutato il Montreal. Perdita di 10 mln all’anno? E’ una falsità, il Montreal ha perso 10 mln in sei anni, quindi 1-2 mln a stagione. Saputo vende il Bologna? Lui stesso ha detto chiaramente che è il tipo che inizia un progetto e lo fa crescere lentamente, e non lo interrompe di certo dopo 2-3 anni. Quindi il Bologna non verrà venduto, così come il Montreal“.

Aggiornamento: per quanto riguarda il discorso relativo alle perdite di 10 milioni, il nostro intervistato precisa che si riferiva agli ‘operating income’ che Forbes stima, per i Montreal Impact, a -3 milioni di euro all’anno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy