Mihajlovic: “Contro il Chievo per ripartire. Santander? Ha ancora dolore”

Mihajlovic: “Contro il Chievo per ripartire. Santander? Ha ancora dolore”

L’allenatore del Bologna ha parlato in conferenza stampa alla viglia di Bologna-Chievo

di Andrea Trezza

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

SFIDA DI DOMANI

Sulla sfida di domani: “Sicuramente cambieremo rispetto alla sconfitta di Bergamo. Ho parlato con i ragazzi e siamo già tutti concentrati sulla sfida contro il Chievo. Si riparte dopo una sconfitta così come dopo una vittoria, abbiamo avuto tempo per recuperare tutte le energie, fisiche e mentali. Siamo fiduciosi”.

Sul Chievo: “Nessuna squadra molla prima della fine del campionato. Il Chievo è una squadra organizzata e che gioca bene. Sarà una sfida equilibrata, noi ci giochiamo la salvezza e sappiamo che ogni partita per noi è fondamentale. Loro se la giocheranno ma avranno molte difficoltà a salvarsi a fine anno. Ciò non toglie che la nostra concentrazione deve essere sempre al massimo”.

Sull’obbligo di vincere: “Ai ragazzi non devo spiegare l’importanza della partita, la conoscono da soli. Loro non devono entrare in campo con l’idea di dover vincere per forza, devono stare tranquilli e giocare come sono abituati a fare. La vittoria sarà solo una conseguenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy