Donadoni: “Ho sempre avuto la convinzione di restare. Verdi? Non è ancora detto che parta”

Donadoni: “Ho sempre avuto la convinzione di restare. Verdi? Non è ancora detto che parta”

Le parole del mister alla vigilia di Bologna-Chievo: “Parlerò con Destro e valuterò se schierarlo”

di Giuseppe Scialabba

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Infermeria

Dopo due sconfitte consecutive, Bologna a caccia del successo interno contro il Chievo nell’ultima partita casalinga dell’anno. Obiettivo 42 punti.

Sulla situazione in infermeria: “Ieri Pulgar si è allenato con la squadra. In partitella l’ho visto abbastanza reattivo, ma l’importante è che non avverta fastidio. Valuteremo stamattina se impiegarlo domani o meno. Helander è rientrato e sta bene. Orsolini è in dubbio: adesso come adesso è al 50%. Gonzalez non sappiamo. Anche Donsah direi che ha recuperato. Con Destro voglio fare due chiacchiere prima dell’allenamento. Credo che abbia lo stimolo ed il desiderio di chiudere bene il campionato. Se avrò buone risposte da parte sua, potrà anche essere utilizzato. Palacio l’ho visto bene in settimana: mi è sembrato abbastanza tonico e abbastanza lucido”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy